Dagon- ARIA COMPLESSA

Venerdi 9 Luglio / ore 2 / palco verde

Uno spettacolo forse mai visto a Torino : un attore in quadrifonia

La passione per Lovecraft e l’attrazione per il fantastico mondo di questo scrittore, la tessitura psicologica dei suoi soggetti, delle paure e dei misteri dell’inconscio può fornire stimoli artistici più che reali tanto da sperimentare una sonorizzazione di un suo racconto! Da qui “Lovecraft da ascoltare”

Un radiodramma……tuttavia un radiodramma dove la voce non è unica protagonista ma strumento solista riccamente accompagnato da un’orchestra di oggetti sonori ricavati da tecniche diverse della Live Electronics. Sintesi, elaborazioni di suoni concreti e voci modulate e sovrapposte che accompagnano il racconto e sottolineano elementi chiave della lettura di “Dagon”. Un attore,un sound designer, 4 altoparlanti.

Lo spettacolo nato da un progetto per il Conservatorio “Verdi” di Torino in versione “acusmatica” da parte di Adriano Vecchio è ora elaborato e adattato per una versione “Live” per elettronica e attore all’interno di “Aria Complessa” in collaborazione con Vincenzo Di Federico (attore e parti vocali).

“E’ uno che si gode la vita, come tutti quelli a cui è risparmiata la malediazione dell’intelligenza”.

Componenti: Adriano Vecchio (Live Electronics) e Vincenzo Di Federico (attore)

  • Facebook
  • Twitter
  • MySpace
  • email

Scritto il 26 June 2010 | Nessun commento

Categoria: Musica | Tags: , ,

Lascia un commento